Mostre

POTENZA, VERITA' E BELLEZZA

palazzo_loffredo“Una mostra che esprime il bello della realtà, catturata come da una fotografia in ogni dettaglio, attraverso una luce meravigliosa". L’assessore e vicepresidente della Giunta regionale Vincenzo Folino, dopo aver visitato con il sindaco di Potenza Vito Santarsiero la mostra dedicata all'arte pittorica russa del secolo scorso " Verità e bellezza", allestita dal Comune di Potenza nella Galleria Civica di Palazzo Loffredo, ha espresso così il suo plauso alle opere e alla loro bellezza.  “ Una mostra che raccoglie i capolavori che vengono dal Museo di Riga e che parla di un mondo, quello russo di fine Ottocento e metà del Novecento - ha detto Folino - è una grande apertura verso le culture solo all'apparenza lontane. "Verità e Bellezza" che dalla Lettonia porta i colori dei paesaggi, degli ambienti e i volti dei loro abitanti, fin in Basilicata, aggiunge un importante tassello ai legami che si consolidano sempre più fra il popolo russo, che sceglie con maggiore intensità le località lucane come destinazione di propri viaggi, e la cultura lucana. Questo è un momento propizio quindi per rinsaldare questi legami, attraverso offerte di qualità e proposte turistiche interessanti, di cui questa mostra rappresenta certamente un elemento forte". L'assessore ha poi sottolineato la presenza dell'ambasciatore lettone a Potenza, che ha incontrato nei giorni scorsi il primo cittadino Santarsiero: “Una presenza importante, - ha ribadito Folino - la prova che quando si promuove un territorio attraverso le sue eccellenze, il binomio turismo - cultura scatta inevitabilmente e a vantaggio di un'intera collettività. Iniziative come quelle del Comune a Potenza, ma anche quelle ad esempio del Musma di Matera, non solo promuovono l'arte senza confini, ma fanno da cassa di risonanza per la Basilicata, che si candida a meta di un turismo culturale innnazitutto nelle regioni limitrofe, la Puglia in particolare, ma anche in un raggio più ampio".