Home

Potenza: Iscrizioni al festival

Al via le iscrizioni per la 18esima edizione del Festival di Potenza: lo annuncia il direttore artistico Mario Bellitti  

riferendo che il termine è fissato al 18 ottobre per la partecipazione di cantanti, musicisti, artisti dello spettacolo alla più longeva manifestazione nazionale che si svolge in Basilicata e tra le più seguite da operatori di spettacoli e mass media. La serata finale (Gran Galà) si svolgerà il 24 novembre presso l’Auditorium del Conservatorio Gesualdo Da Venosa di Potenza.

In preparazione si terranno audizioni e stages presso la Cd&m Record di Filiano, incontri di operatori dello spettacolo ed artisti a Roma e in altre città. La formula, già da qualche anno fortemente innovativa, in Italia non registra iniziative similari specie se riferite, oltre che agli aspetti artistici, all’attività commerciale ed industriale dello spettacolo. Il Festival è infatti una vetrina di musica e spettacolo organizzata dall’Associazione MABEL che collabora con musicisti, compositori, produttori , registi televisivi, di livello nazionale ed internazionale, per offrire ai professionisti dello spettacolo nuove opportunità di mercato e ai giovani talenti selezionati nuove possibilità di professione artistica ed anche la possibilità di ulteriore formazione. Come è già avvenuto per le precedenti edizioni, Il programma televisivo del “Festival di Potenza 2018” sarà trasmesso in Italia ed all’estero, attraverso emittenti TV e Web Tv.

Il Progetto Festival di Potenza – sottolinea il direttore artistico Mario Bellitti che sta lavorando già da tempo alla definizione del cast artistico- prende le mosse dall’esperienza consolidata di un Festival che da alcuni anni ha un nuovo format di spettacolo quale vetrina per professionisti e giovani talenti. Forse il segreto del successo riconosciuto dagli addetti ai lavori, giornalisti, ecc. del format – che è una produzione televisiva (in due puntate) trasmessa nei circuiti multimediali (oltre alle tv satellitari e digitali anche web) – è la contaminazione di generi musicali ed artistici. Una miscellanea tra messaggi per la promozione turistica della Basilicata facendo anche dello spettacolo un attrattore e tradizioni di musica popolare-etnica. Proprio partendo dall’esperienza di 17 edizioni del Festival di Potenza abbiamo lavoro ad un nuovo ed innovativo progetto che duri tutto l’anno, preveda azioni di formazione-qualificazione artistica, incontri nelle scuole e momenti di aggregazione di associazioni e gruppi e che ha come tappa centrale la 18esima edizione del Festival.

Informazioni ed iscrizioni: www.festivaldipotenza.com